Ricette

Quali sono i pesci blu - elenco completo

Pin
Send
Share
Send
Send


Sentiamo spesso dire questo pesce azzurro Sono molto utili per la nostra salute, fornendo omega 3 e acidi grassi essenziali che proteggono il nostro cuore, favorendo anche l'aspetto della nostra pelle e dei capelli. Ma questa non è l'unica bontà di questi alimenti. I pesci blu hanno anche poche calorie e grassi saturi, quindi diventano un'ottima alternativa alle proteine ​​animali se l'obiettivo è prendersi cura della propria figura.

Va notato che questa differenza terminologica non è dovuta ad alcun aspetto biologico, la categoria del pesce azzurro è semplicemente dovuta a criteri nutrizionali, infatti sono quelli in cui la percentuale di grasso intramuscolare è maggiore del 5%, grasso rispetto al suo grande La maggior parte sono insaturi.

Sebbene negli ultimi anni abbia guadagnato popolarità, ci sono ancora molte persone che non sanno quali opzioni sono incluse in questo gruppo. Ecco perché ti spieghiamo quali sono i pesci blu

Potresti anche essere interessato: quali sono i migliori alimenti per la cena

Perché si chiamano pesci blu?

il pesce azzurro devono questo nome perché, per la maggior parte, tutti i pesci che rientrano in questa categoria hanno un tono di pelle bluastra. Ma al di là delle denominazioni, la cosa importante di questo gruppo alimentare è che è il gruppo di pesci che offre il massimo contributo acidi grassi omega 3 e oli essenziali che sono molto utili per la nostra salute cardiovascolare. Ecco perché è considerato uno dei gruppi alimentari più sani e consigliati.

Di seguito parleremo in particolare di alcuni dei pesci blu più popolari e poi ti forniremo l'elenco completo di questo tipo di cibo.

salmone

Indubbiamente questo è uno dei re del pesce azzurro. Il salmone è un pesce molto popolare, non solo per tutto ciò che ci dà a livello nutrizionale, ma per la sua versatilità in cucina e il suo sapore fantastico.

Siamo di fronte a un pesce che è molto ricco di proteine ​​e acidi grassi che aiutano, i nutrienti che ci aiutano a regolare i nostri livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, essendo un'ottima alternativa per i pazienti che hanno questi problemi.

Inoltre, il suo alto contenuto di minerali poiché lo iodio e il magnesio favoriscono anche il funzionamento dei nostri muscoli e del cervello, rendendo il salmone un'opzione molto salutare. Infine, va aggiunto che i numerosi studi condotti sulle proprietà e sui benefici del salmone evidenziano che si tratta di un prodotto eccellente per evitare problemi cognitivi, ridurre l'infiammazione e i sintomi di malattie come l'artrite e che può aiutare a prevenire il cancro.

Tonno

Nell'elenco dei pesci blu, il tonno è uno dei più popolari. Il tonno è uno dei pesci più consumati al mondo, non solo all'interno del gruppo dei pesci blu. Ma non in tutte le sue presentazioni è altrettanto buono, né in tutte le presentazioni offre così tanti vantaggi. A questo proposito, va detto che il tonno fresco è molto più raccomandato rispetto alle sue versioni in scatola o in scatola.

Nella sua forma fresca, il salmone può prevenire anche le malattie cardiovascolari alcuni dei fattori di rischio che li producono:

  • ipercolesterolemia
  • ipertensione
  • diabete
  • Sovrappeso e obesità

Il suo apporto, oltre ad aiutare a controllare il colesterolo e i trigliceridi, fornisce importanti minerali, vitamine come A e quelle del gruppo B e acido folico. Come il salmone, il tonno è ampiamente usato in cucina per la sua versatilità, quindi proponiamo diverse ricette con il tonno che puoi facilmente preparare a casa.

sardine

A differenza di altri pesci che puoi trovare in questo articolo, le sardine sono un'ottima alternativa perché, oltre ad essere altamente nutrienti, sono anche molto economiche.

Le sardine non sono solo in grado di fornire i tipici benefici del pesce azzurro, ma sono anche molto ricche di calcio, con notevoli benefici la salute delle nostre ossa. A questo proposito, le sardine in scatola hanno un contenuto di calcio più elevato rispetto alle sardine fresche, poiché vengono consumate con la spina inclusa.

Tuttavia, questo pesce non è raccomandato a tutti. Tra le persone che non dovrebbero consumare la sardina sono quelli che soffrono di gotta, poiché il suo contenuto di purine significa che una volta nel corpo si trasformano in acido urico.

trota

Un'altra opzione di spicco nel gruppo del pesce azzurro, soprattutto se consumata molto fresca. La trota fornisce acidi grassi essenziali ma è anche molto ricca di potassio e fosforo, a beneficio dei nostri muscoli e promuovendo l'eliminazione dei liquidi corporei.

Acciughe e Acciughe

Questi pesci, che di solito consumiamo in scatola o vinaigrette, si trovano anche all'interno del gruppo di pesci blu. Sebbene di solito li usiamo come ingredienti in varie preparazioni, offrono gli stessi benefici di qualsiasi tipo di pesce azzurro, tuttavia è importante ricordare che il modo migliore per mangiarli è fresco e naturale, poiché le versioni a olio o aceto possono contenere molto sale o grasso.

Elenco completo di pesce azzurro

Il gruppo di pesce azzurro È piuttosto ampio e, oltre alle alternative che abbiamo menzionato in precedenza, includono anche

  • anguilla
  • salmone
  • L'acciuga
  • acciuga
  • triglia
  • Il pesce spada o l'imperatore
  • La bella
  • Il grongo
  • Il dogfish
  • sgombro
  • Sugarello
  • lampreda
  • aringa
  • La trota
  • Il rombo
  • Fegato di merluzzo
  • sardine
  • tonno
  • La trota

Se vuoi leggere altri articoli simili a Quali sono i pesci blu - elenco completoTi consigliamo di entrare nella nostra categoria di cibi e bevande.

Video: Top 10 pesci più diffusi nell'acquario tropicale dolce. (Giugno 2021).

Pin
Send
Share
Send
Send