Ricette

Come disinfettare la lattuga

Pin
Send
Share
Send
Send


Sai quanti batteri e germi può contenere una singola foglia di lattuga? La verità è che ce ne sono molti e immagina, ora, un vegetale pieno di loro. Fortunatamente, qui in vi mostreremo ogni dettaglio sul modo migliore per disinfettare correttamente la lattuga. Non basta solo portare la verdura al rubinetto e bagnarla con acqua. Con questo sarai solo in grado di rimuovere lo sporco visibile, ma per quanto riguarda l'invisibile? La cosa più sicura è che i microrganismi finiscono nel tuo corpo quando mangiano questo vegetale e, sebbene alcuni siano innocui o facilmente combattibili dall'organismo, altri sono molto resistenti e possono causare problemi di salute.

Pertanto, in questo articolo, spieghiamo come disinfettare correttamente la lattuga in modo che la prossima volta che lo mangi non corri il rischio di essere infettato da microrganismi, come i batteri, che influiscono negativamente sulla tua salute.

Potresti anche essere interessato: come disinfettare frutta e verdura prima di consumarli

Come lavare la lattuga

Lavare una lattuga non richiede passaggi altamente elaborati. Il processo è molto simile a quello utilizzato con qualsiasi tipo di verdura. In ti insegniamo come farlo bene in modo che le tue insalate e piatti non abbiano il sapore della terra o dei pesticidi. Estrarre carta e matita e annotare quanto segue I passaggi per lavare correttamente la lattuga:

  1. Per prima cosa, devi procurarti la lattuga, un coltello pulito e un tagliere.
  2. Ora, rimuovi le prime foglie della verdura, che compongono lo strato principale, poiché contengono la maggior parte dei pesticidi, dei batteri e dei parassiti. Questi sono riconoscibili dal loro aspetto martoriato e giallastro o marrone, quando iniziano a ossidarsi.
  3. Successivamente, devi separare le foglie sane e portarle al rubinetto. Devi assicurarti che ogni foglio riceva abbastanza acqua da entrambi i lati. Certo, è necessario essere meticolosi in modo che un sacco di liquido raggiunga tutte le sezioni delle foglie.
  4. Quindi li lasci asciugare e basta. Sebbene sia sempre consigliabile, dopo il processo di lavaggio, effettuare una disinfezione completa di ogni foglia di lattuga per assicurarsi di eliminare eventuali parassiti o microrganismi dannosi sopravvissuti al lavaggio.

In questo altro articolo ti diciamo di più su come lavare la lattuga.

Ricorda che se sei incinta o se prepari la lattuga per una donna che è, è meglio usare utensili sterilizzati, oltre a lavarti le mani molto bene con un sapone antibatterico. Il resto dei passaggi per lavare le verdure o una semplice lattuga sono identici, ricorda solo che dovresti disinfettare le verdure. Di seguito spieghiamo come.

Come disinfettare la lattuga passo dopo passo

Al momento della disinfezione della lattuga ti assicuri di non essere avvicinato da batteri o parassiti che possono essere pericolosi per la tua salute Ci preoccupiamo per il tuo benessere e, pertanto, ti insegneremo anche di seguito come disinfettare correttamente la lattuga, devi solo seguire le seguenti indicazioni:

  1. Dopo il processo di lavaggio spiegato sopra, dovresti preparare una ciotola con acqua.
  2. Successivamente, si versano 3 gocce di candeggina o iodio alimentarePuoi anche usare sale iodato nell'acqua. Questi prodotti saranno i nostri migliori alleati per disinfettare la lattuga.
  3. Quindi, prendi le foglie di lattuga, già lavate e immergile nella tazza con acqua trattata per un massimo di 3 minuti, che sono più che sufficienti. Se questo tempo passa, la lattuga potrebbe perdere la sua consistenza croccante.
  4. Dopo il processo di disinfezione, prendi le foglie di lattuga e lavale con acqua naturale, cioè non dal rubinetto.
  5. Quindi, asciugare i fogli con salviette di carta. Non indossare gli stracci, perché la maggior parte sono generalmente contaminati.
  6. Prepara il tuo piatto preferito a piacere.

Ora, se stai pensando di poter fare lo stesso processo con tutte le verdure, la verità è che sì. Ma devi tenere presente che, a seconda della verdura, il tempo di disinfezione varia tra 3 e 15 minuti. Va inoltre ricordato che la frutta o la verdura che attraversano un ciclo di cottura non richiedono disinfezione. Basta un lavaggio profondo, se possibile, usando un pennello per rimuovere le particelle microscopiche.

Potresti anche voler sapere come conservare la lattuga più a lungo.

Perché è così importante disinfettare le verdure in gravidanza

Una gravidanza è una cosa delicata, poiché la donna deve stare molto più attenta a ciò che mangia e fa per proteggere la salute del suo bambino e la sua. Ora, pensare all'alimentazione di una gravidanza ci porta a credere che frutta e verdura siano essenziali e questo è vero, ma bisogna fare attenzione con la pulizia e la disinfezione di questi alimenti.

Non lavando e disinfettando correttamente una frutta o una verdura, chiunque può essere contaminato toxoplasmosi. Se una donna è registrata, potrebbe esistere alto rischio di produrre aborti, poiché può influenzare direttamente il feto. Una volta che una donna incinta è infettata dal parassita, se il suo corpo non è immune, le probabilità che l'agente patogeno penetri nella placenta sono alte. Inoltre, in caso di non causare la perdita del feto, è possibile che alla nascita il bambino presenti, tra le altre cose, complicazioni di salute come infezioni agli occhi e idrocefalo.

D'altra parte, contaminare con altri tipi di agenti patogeni come E. coli consumare una verdura senza prima essere disinfettato è molto semplice. La principale causa di contaminazione è dovuta all'uso di acqua per l'irrigazione che viene miscelata con letame di bovini e ruminanti contaminati da E. coli. Potresti capire di essere infetto se hai la diarrea con presenza di sangue nelle feci, forte dolore addominale e vomito continuo.

A loro volta, ci sono altri batteri e germi che possono entrare nel nostro corpo attraverso frutta e verdura scarsamente lavate e disinfettate. Alcuni di essi sono: Salmonella, Amebiasi, Staphylococcus aureus, Listeria e Leptospirosi, tra gli altri.

È interessante notare che la pulizia con acqua non è sufficiente, ma sono necessari alcuni passaggi per garantire che frutta e verdura siano prive al 100% di agenti patogeni e altri contaminanti, come i pesticidi. Pertanto, si raccomanda lavare e quindi disinfettare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come disinfettare la lattugaTi consigliamo di entrare nella nostra categoria di cibi e bevande.

Video: Come lavare frutta e verdura? (Giugno 2021).

Pin
Send
Share
Send
Send